Associazione Culturale 'INTRECCI' 

 

                                                                                                  

    

Home
Su

 

    Cos’è il FENG-SHUI?

Il Feng Shui letteralmente “vento e acqua”(vedi ideogramma nel titolo), è una antica arte orientale che si basa sull’idea che tutto – persone, oggetti, ambienti, animali, piante – è pervaso dal Qi, un’energia universale che fluisce e influenza ogni cosa con cui viene in contatto. Ma ne è anche influenzata perché ogni cosa possiede la propria energia, e ogni intervento può modificare lo scorrere di questo flusso vitale. Così la casa in cui viviamo, i colori che scegliamo, il cibo che consumiamo influenzano il nostro Qi in modo positivo o negativo.

Nell’Estremo Oriente la comprensione e il controllo dei flussi energetici è alla base di tradizionali tecniche di guarigione quali l’agopuntura, lo shiatsu, la riflessologia e di molte arti marziali (interne ed esterne). l’energia assume vari nomi: in Cina viene chiamata Qi, in Giappone Ki, in India Prana. In Occidente non ha un nome specifico, anche se espressioni come “atmosfera”, “stato d’animo”, “forza vitale” o “spirito” esprimono il modo in cui tale energia viene percepita.

Il Feng Shui ebbe origine in Cina oltre quattromila anni fa e da allora è stato a lungo praticato in tutto l’Oriente. Idee simili sono esistite anche in altre parti del mondo, in epoche differenti. L’idea che lo “spirito” o l’atmosfera di un luogo abbia degli effetti sul proprio benessere è comunemente accettata. Nel Feng Shui tale idea si è evoluta in un sistema complesso e integrato di teoria e di pratica che abbraccia quasi tutti gli aspetti della vita.

I principi chiave si sono sviluppati nel corso dei secoli. Il concetto di yin e yang: le due energie che compongo il Qi, si completano a vicednda e che, per stare bene, debbono essere in equilibrio fra di loro. Lo Yin rappresenta l’aspetto tranquillo, ombroso e creativo, la parte femminile. Lo Yang è il lato attivo, caldo, solare, maschile. Una buona energia Yang, per esempio, rende ottimisti ma se è in eccesso si diventa aggressivi e allora serve bilanciare apportando energia Yin. Il bilanciamento può eseere fatto attraverso l’assunzione bilanciata di cibi, indossando colori specifici, inalando aromi, stimolando con il massaggio specifici punti. Anche arredando e disponendo mobili, oggetti e materiali nella propria casa seguendo appunto i principi del Feng Shui.

POTENZIALI BENEFICI DEL FENG SHUI

Dormire meglio; aumentare le motivazioni; migliorare la salute; incrementare gli affari; ottenere un lavoro; stimolare la vita sessuale; promuovere relazioni famigliari più armoniose; acquisire fama e rispetto altrui; sentirsi più sicuri e sapersi controllare …

 

 

Per ulteriori informazioni, contattare:

Associazione Culturale "Intrecci"
Tel: 0338-1225112
Posta elettronica: (edoardo.fabbri@libero.it)

se vuoi torna al menu principale o sottoHome

Per qualsiasi comunicazione contatta il web- administrator tramite una telefonata a 

 

Edoardo al n.ro 338-1225112 oppure una e-mail edoardo@intrecci.org  Grazie